Presentazione

Iscrizione al Corso di Laurea in Astronomia

Per iscriversi al Corso di Laurea in Astronomia è necessario essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente; si devono inoltre possedere adeguate conoscenze e competenze di base di matematica, adeguata capacità logica e familiarità con la cultura scientifica.

Le conoscenze e le competenze richieste per l'immatricolazione verranno verificate attraverso una prova di ammissione con esito non vincolante organizzata secondo le modalità rese note attraverso l'Avviso di Ammissione disponibile nel sito della Scuola di Scienze.
Se l'esito della prova di ammissione non è positivo, vengono assegnati al candidato degli specifici Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA).

Nel caso di candidati extracomunitari non residenti con titolo estero per i quali l'accesso è comunque a numero programmato, l'organizzazione delle prove deve garantire la predisposizione di una graduatoria di merito, salvo nei casi di accordi internazionali che prevedano una diversa modalità di ingresso degli studenti.

I criteri per l'assegnazione degli OFA sono specificati nell'Avviso di Ammissione.
Gli OFA devono essere soddisfatti entro il 30 settembre del primo anno di iscrizione o frequentando corsi di recupero con prova finale, ovvero superando l'esame di Analisi Matematica 1, ovvero superando l'esame di Geometria.
Lo studente, che al 30 settembre del primo anno accademico di iscrizione risulti non aver assolto gli OFA, può ripetere il primo anno di corso sino al completo assolvimento degli OFA.
Il mancato assolvimento degli OFA non consente il sostenimento di tutte le verifiche di profitto degli insegnamenti, secondo quanto indicato nel Regolamento Didattico

Le procedure e le scadenze per l'iscrizione al Corso di Laurea in Astronomia (con prova di accertamento obbligatoria) per l'anno accademico 2018/2019 sono descritte nel sito della Scuola di Scienze.